Chi siamo

La Fondazione Biblioteca Europea di Informazione e Cultura (fondazione di Partecipazione, riconosciuta il 6 febbraio 2004) promuove, forma e diffonde espressioni della cultura e dell'arte, perseguendo finalità di istruzione ed educazione attraverso la realizzazione e la gestione della Biblioteca Europea di Informazione e Cultura. La Fondazione intende quindi ideare, sostenere, promuovere, organizzare e finanziare progetti ed eventi di qualsiasi genere, incluse le ricerche interdisciplinari integrate riguardanti fatti, beni ed espressioni culturali e sociali attinenti al patrimonio culturale, al mondo della cultura del libro e della multimedialità.

Nel perseguimento dei propri scopi, la Fondazione intende promuovere e favorire le relazioni con le istituzioni locali, regionali, nazionali e internazionali e con personalità, artisti, istituzioni culturali italiane e straniere, che possano contribuire alla realizzazione delle attività gestite dalla BEIC e allo sviluppo della cultura del libro in tutte le sue manifestazioni.

Soci fondatori sono: il Ministero della Cultura, il Comune di Milano, la Regione Lombardia, il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, l'Università degli Studi di Milano, il Politecnico di Milano, l'Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere e l'Associazione "Milano Biblioteca del 2000".

Gli organi della Fondazione sono:

Il Consiglio di indirizzo della Fondazione è attualmente così composto: Dott. Francesco Paolo Tronca (Presidente della Fondazione), Avv. Massimo Maria Molla (Vicepresidente della Fondazione, Regione Lombardia) Prof. Giovanni Azzone (Ministero per i beni culturali e del turismo), Prof. Piergaetano Marchetti (Comune di Milano), Prof.ssa Amanda Ferrario (Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca), Prof. Elio Franzini (Università degli Studi di Milano), Prof.ssa Claudia Storti (Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere), Prof. Ferruccio Resta (Politecnico di Milano). (*Non è previsto alcun compenso per i componenti del Consiglio).

Il Presidente Dott. Francesco Paolo Tronca.

Il Collegio dei revisori della Fondazione è attualmente così composto: Dott. Alberto De Gregorio (nominato dal Ministero della Cultura), Dott. Carlo Alberto Nebuloni (nominato dal Consiglio di indirizzo), Dott. Enrico Pucci (nominato dal Comune di Milano).

Il Direttore Generale Dott.ssa Maria Dinatolo.