Tu sei qui

Costi e finanziamenti necessari

Progetto esecutivo 2011

Il Progetto BEIC, vincitore del concorso internazionale bandito dal Comune di Milano vinto dall’architetto Peter Wilson, è stato sviluppato - con i fondi a ciò destinati dal Parlamento (L. 400 del 2000 e L. 289 del 2002)  - negli anni 2004-2009 nelle tre fasi preliminare, definitiva ed esecutiva. Approvato dal Consiglio dei lavori Pubblici nel marzo del 2009, il Progetto è stato validato dal Politecnico di Milano nell’anno 2011. Il costo complessivo del Progetto, da coprire con finanziamento pluriennale ammonta a euro 390 milioni, dei quali 290 milioni non ancora coperti da finanziamento.

Per le specifiche dei costi vedi “BEIC Progetto esecutivo 2011”.

 

Progetto ridimensionato 2012

Nella prospettiva che risulti impossibile acquisire le risorse necessarie alla realizzazione del Progetto originario, ormai completato e validato, si prospettano qui  di seguito le risorse necessarie alla creazione  del “Sistema BEIC” predisposto di intesa con il Comune di Milano. Si prevede la realizzazione di un progetto architettonico di superficie notevolmente inferiore rispetto a quello originario, ma tuttavia adeguata per la creazione di una grande struttura bibliotecaria multimediale di cui l’Italia è tuttora priva.

Per le specifiche dei costi vedi “BEIC Progetto ridimensionato 2012”.