Tu sei qui

Diritto europeo medievale e moderno

La collezione è particolarmente ricca in quanto include - accanto ad una selezione di opere di classici del diritto medievale e moderno in Europa - una serie di sezioni differenziate e specifiche (Documenti medievali italiani, Classici del diritto comune, Giuristi italiani post-unitari, Lavori preparatori e di commento ai codici moderni, Manoscritti giuridici medievali, Statuti lombardi e italiani) che sono in corso di pubblicazione. La collezione deriva in gran parte dai microfilm dell’Istituto di Storia del diritto medievale e moderno dell’Università di Milano, attualmente confluito nel Dipartimento di Diritto privato e storia del diritto, anche se sono presenti documenti provenienti da altre biblioteche. VAI AL CATALOGO

Istituto storico italiano per il Medioevo

L'Istituto storico italiano per il Medioevo di Roma ha messo a disposizione della Fondazione Beic tutti i volumi pubblicati nelle collane dell'Istituto stesso, la più importante delle quali è "Fonti per la storia d'Italia". VAI ALL'ELENCO

Classici del diritto comune (secoli XII-XVIII)

La sezione è la versione digitalizzata della raccolta dell'Istituto di Storia del diritto medievale e moderno dell'Università degli Studi di Milano che comprende 1.488 documenti, in parte provenienti dalla Biblioteca del Senato. Le pubblicazioni, iniziate a febbraio 2017, sono terminate il 31 agosto dello stesso anno. VAI ALL'ELENCO

Incunaboli giuridici

La sezione è la versione digitalizzata della raccolta dell'Istituto di Storia del diritto medievale e moderno dell'Università degli Studi di Milano che comprende 280 incunaboli. Le pubblicazioni, iniziate a ottobre 2016, sono terminate nel dicembre dello stesso anno. VAI ALL'ELENCO

Manoscritti giuridici medievali

La sezione è la versione digitalizzata della più completa raccolta esistente in Europa di microfilm di manoscritti giuridici medievali e protomoderni (leggi germaniche, diritto romano, diritto canonico, leggi e dottrine del diritto comune europeo dai glossatori alla Scuola culta e oltre), frutto di un lavoro iniziato negli anni Sessanta dall'Istituto di Storia del diritto medievale e moderno dell'Università degli Studi di Milano, allora diretto da Giulio Vismara. La raccolta comprende oltre 3.500 manoscritti provenienti dalle biblioteche di tutto il mondo. Le pubblicazioni sono iniziate nell'ottobre del 2015 (attualmente sono presenti 2.481 manoscritti provenienti da 240 biblioteche) e proseguiranno fino al 2018, al ritmo di circa 150 manoscritti al mese. VAI ALL'ELENCO

Statuti italiani

La sezione è la versione digitalizzata della raccolta dell'Istituto di Storia del diritto medievale e moderno dell'Università degli Studi di Milano. La raccolta comprende oltre 3.000 statuti. Le pubblicazioni sono iniziate a maggio 2016 (attualmente sono stati pubblicati 306 statuti) e proseguiranno fino al 2018 al ritmo di circa 100 documenti al mese. Per facilitare la consultazione, gli statuti sono stati ordinati per località VAI ALL'ELENCO